Gustaroma.it - Trova e Gusta ristoranti a Roma e provincia
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il GustanetworkAccedi col tuo account Facebook

Via Saragozza, 88, Modena, MO
Valutazione:
Consigliato!
Prezzo a persona:
20.00 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
Compleanno
Commenti:
(6) vai ai commenti

Bina

ha visitato il locale il 27/01/2018 Bina avatar
52 Recensioni scritte dal 12/06/2014 1003 Punti

Cena di compleanno  (ma va??)!

Prenotazione per 5 all' Infame, locale che ho sentito spesso nominare ma che non ho mai avuto l'occasione di testare. Io e guido siamo i primi ad arrivare ed entriamo, per iniziare ad accomodarci. Dopo qualche incomprensione iniziale sulla prenotazione  ("ecco il vostro tavolo per due" "no, veramente siamo 5") ci viene indicato il nostro tavolo. Il locale è già stato descritto altrove quindi non mi dilungo, comunque lo trovo piacevolmente originale e abbastanza confortevole, anche se i tavoli sono molto ravvicinati e la mia sedia cozzava sempre con quella della persona seduta dietro.

Ci viene gentilmente chiesto se vogliamo qualcosa da bere nell'attesa, ma ordiniamo solo dell' acqua frizzante, preferiamo aspettare gli altri. Nel frattempo ci diamo ad uno studio approfondito del menu, scritto all'ingresso su una grande lavagna da scuola elementare, fantastica. Il menù (sempre del giorno) oggi comprende 3/4 primi, 3/4 secondi, tigelle e companatico.

Una volta arrivati gli altri, ordiniamo quanto segue:

1 bottiglia di lambrusco della casa (gradevole)

1 lattina di Fanta

1 acqua naturale in aggiunta alla precedente 

2 gramigna alla salsiccia: non assaggiata, ma è stata spazzolata, quindi deduco buona!

2 pappardelle prosciutto e funghi,  queste le ho assaggiate e trovate buone, ben condite e di giusta cottura.

1 polenta con fonduta di formaggi, per me: nel complesso il piatto mi è piaciuto, anche se me lo ero immaginato diverso e più formaggioso. Tuttavia me lo sono gustato; spiccava la nota piccantina del gorgonzola, col quale sto familiarizzando gradualmente.

A seguire tigelle per tutti, con affettati, formaggi e umidi, uno di salsiccia e uno di fagioli.

Affettati e formaggi arrivano in un unico grande piatto, sistemato su una alzata (ottimo escamotage logistico); ci sono prosciutto crudo, coppa, salame, ciccioli e due o tre tipi di formaggio, tutto abbastanza buono. Buoni anche gli umidi; le pecche che rilevo sono le seguenti : con questo enorme piatto di salumi (e umidi) ci viene portato un solo sacchettino di tigelle  (2 a testa), oggettivamente troppo poche per quella quantità di companatico. Invano attendiamo altre tigelle, le dobbiamo chiedere al cameriere e, dopo una certa attesa, richiederle nuovamente. Anche una seconda bottiglia d'acqua verrà richiesta due volte; sugli altri tavoli vedo poi arrivare il lardo per le tigelle, che a noi invece non viene recapitato e che sinceramente non abbiamo voglia di richiedere. Un' altra pecca del servizio si ha al momento della torta di compleanno, perché, anche qui dopo una certa attesa, non arrivano piatti né coltello per tagliarla, né un cameriere che la prenda per porzionarla... Nel momento in cui chiediamo piatti e coltello, il gestore però si fa perdonare offrendosi di tagliarla lui, cosa che abbiamo abbiamo apprezzato.

Al momento del conto ci aspetta una cifra più che onesta, direi quasi competitiva.

In conclusione, posto esteticamente piacevole che merita sicuramente per il cibo e il rapporto qualità / prezzo; da rivedere a mio avviso il servizio, un po' troppo smemorato, nonostante comunque la gentilezza ineccepibile del personale; è vero che la serata era piena, ma devo ammettere che il servizio così " a singhiozzo" mi ha dato molto da fare. Do 3 cappelli e tornerò comunque sicuarmente a provare altri piatti e a dare un'altra chance al servizio! 

Chiedo venia per gli errori, scrivo (come sempre ormai) da cellulare!

 

Consigliato!

permalink a questo commento

[ilDelfo]
12/02/2018
Sei stata sfortunata, io ci sono stato un paio di settimane fa, in un giorno feriale con i colleghi e siamo stati veramente coccolati dai camerieri e dal proprietario con continui rabbocchi di tigelle.

L'infame ha cambiato gestione di recente, pur mantenendo quasi inalterato il menù e la simpatica filosofia del locale.
Si mangia sempre bene, ma il cambiamento più evidente sono i prezzi che sono leggermente ritoccati verso l'alto.
Intendiamoci, rimane sempre un posto economico, ma ho notato qualche euro in più sul vino e sui primi piatti.
permalink a questo commento

[Bina]
12/02/2018
Sì penso anche io di aver beccato una serata sfortunata, infatti ho intenzione di ritornarci! Non sapevo invece del cambio di gestione, allora può darsi che debbano solo un po' ingranareemoticon
permalink a questo commento

[scanna]
12/02/2018
ehh Bina, anch'io alla vostra età festeggiavo il compleanno. adesso ho smesso emoticon

emoticonemoticonemoticon
permalink a questo commento

[Bina]
12/02/2018
emoticon ma è una scusa per mangiare emoticon
permalink a questo commento

[scanna]
13/02/2018
per parte mia, negli anni, ho affinato diverse tecniche per inventarmi delle scuse per mangiare emoticon
permalink a questo commento

[Goloso]
14/02/2018
Vero cambio gestione, vero ritocco prezzi e personale in rimescolo; altrettanto vero che i prezzi si sono alzati per ottimi piatti mai visti prima: tortellini, tortellacci, tortelloni, lasagne, passatelli... Tagliata, filetto... È tante chicche tradizionali emiliane... Scelta sempre varia, ma finalmente anche emiliana e con una carta vini più che raddoppiata.. Prosit!